Bricole di gran design

Riprodurre, amplificare le emozioni provocate dalla natura è uno degli scopi dell’arte

La famiglia Uderzo opera nel settore del legno dagli inizi del Novecento. Una lunga tradizione che si affina nel corso degli anni fino a specializzarsi nella costruzione di pavimenti. Non tutte le essenze legnose risultano adatte alla selezionatura dei parchetti: Parchettificio Uderzo utilizza le migliori provenienti da tutto il mondo rispettandone l’origine e le caratteristiche, e proponendo così una svariata gamma di prodotti corrispondenti a diversi impieghi. Il pavimento in legno, soprattutto quello che subisce le minori contaminazioni artificiali, presenta intrinseci nella sua natura requisiti come buon isolamento, la facilità di manutenzione e il piacere di camminare per casa a piedi nudi.

Ma, per l’attuale titolare del parchettificio, la qualità raggiunta finora dall’azienda non era più soddisfacente. Voleva riuscire a trasferire in un nuovo prodotto una profonda emozione. Rendere questo prodotto un’opera d’arte, era la sua sfida, che riuscì a vincere quando si aggiudicò tutta la fornitura delle bricole di Venezia, garantendosi in questo modo una materia prima impregnata di storia, dalle caratteristiche di resistenza e stabilità superiori ad ogni altro prodotto similare.

Recuperare questi oggetti, che fanno toccare con mano la storia della laguna veneziana, vuole essere un contributo alla conoscenza di un artigianato artistico ancora poco studiato e insieme un atto doveroso di riconoscenza verso chi questa storia l’ha costruita con l’ingegnosità e la pazienza del proprio lavoro.

Il grande inesauribile amore per il legno è il fulcro dell’azienda. Per suo mezzo si è studiato, creato e combattuto appassionatamente, con la dedizione dell’amante verso l’oggetto amato e trovato. Si è aperta una nuova via da percorrere con fervore costruttivo per ridare energia vitale all’azienda.

Non accontentarsi delle facili scelte: ora la sfida è vinta, quelle parole risuonano ancora palpitanti e chiare e rivelano il principio che ha ispirato uno stile e un’arte fatti di passione, sincerità, impegno.

Tratto da “ACCENNI” di estate 2010, num 11

 

accenni-11-articolo